Solo per una notte

Lo Smilzo teme la solitudine e rimorchia l'Avvocato

La vergogna del Cocu
La vergogna del Cocu

LERICI – Rimasto orfano della Poderosa timoniera, il Cocucayard aveva tentato, con un tranello, di concupire Minottauro chiedendogli di condividere il giaciglio.

Ma quest’ultimo, con una mossa a sorpresa, si era rifugiato nel soppalco lasciandolo da solo a meditare sui pessimi risultati rimediati al timone durante il Campionato italiano.

Interpellato dal nostro cronista, nascondeva il volto e sceglieva di non commentare sperando che la sua “prestazione” passasse inosservata.

Ma la figuraccia ormai era palese, tanto che, negli spogliatoi, il Prof.Manzi, solitamente equilibrato e superpartes come solo i professori sanno essere, dichiarava pubblicamente “ … ma cosa va in giro a dire il Cocu? Lo sanno tutti che Minotti è più forte!...”

Disperato all’idea di un futuro da single, Lo Smilzo, prima ancora di finire il Campionato, avvicinava in acqua il motoscafo dell’Avv. Cola e, sussurrando come una sirena di Ulisse, gli proponeva un ingaggio (al timone – ndr.) per la stagione 2014. L’Avvocato, stordito dai canti ammaliatori, si faceva strappare una promessa, ma si riservava di dettare le condizioni in un secondo momento e Lo Smilzo nuovamente ingrifato di agonismo accettava a scatola chiusa.

Quali saranno le condizioni?

 

Bello di giorno

Il timoniere lo costringe a “vendersi” per le vele nuove

Campo in strada
Campo in strada

LERICI – Una storia torbida di sfruttamento attraversa la Classe Fireball.

Un giovane prodiere costretto a “vendersi” per denaro.

Questa volta però non è per ottenere una ricarica del telefonino, bensì per soddisfare le pretese agonistiche del suo timoniere (Cocu Lo Smilzo).

Il siculopecettese infatti, dopo aver cambiato barca (a sbafo dalla Generosa - ndr.) e aver constatato che con lui al timone i risultati non ci sono, si è convinto che tutto dipende dalla vele!

Dunque vele nuove e subito!

Ma non avendo un cent, ha costretto il povero Erik a scendere in Campo nel “mestiere” più antico della storia.

La “raccolta” avrà dato i suoi frutti?

A giudicare dalla foto - scattata dal nostro inviato una mattina del Campionato - ne dubitiamo fortemente!

 

Professori

Erano scomparsi ma Lagospia li ha ritrovati...

SABAUDIA - Ben 5 firebulli della IV zona da tempo non si vedevano in giro, assenti da ogni regata e da qualunque incontro.

Ma dopo lunghe ricerche documentali, i cronisti di Lagospia li hanno ritrovati, scoprendo la loro nuova identità di "Illustratissimi" Professori ad un importante convegno internazionale!

Presdixit

"Esamina dapprima le onde,

medita tutto ciò che esse intendono,

le rotte giuste allora si palesano.

Se tu però non sei il timoniere giusto, 

a te il significato non si svela"

 

Veloscopo di Settembre

Sito ufficiale della Associazione Italiana Fireball
Sito ufficiale della Associazione Italiana Fireball