Winterzan!

Zan non molla e si aggiudica la Winter Cup Fireball 2012

Zanillo vince la winter cup fireball 2012
Il mitico Winterzan Bordon ritira il premio - Photo Courtesy Roberta Talamoni

LA SPEZIA - Quando Zan azzanna non molla. Era in testa, poi era stato raggiunto , ma ha tenuto duro fino alla fine. E a mollare sono stati gli altri, - "Er Pecetta" e la "Generosa " assenti ingiustificati per "fifa" all'ultima manche. Il motivo era chiaro: la paura di perdere nonostante gli euri spesi per lo scafo in kevlar contro un indomabile timoniere a bordo della sua barca in legno autocostruita.

Ma la storia ha fatto il suo corso e il giorno della Befana, ha portato un brutto regalo al delegato catanotorinese, consacrando i "Zanillos" (Zan e suo figlio Mattia) campioni d'inverno 2012.

Caro Cocu, nel 2013 cerca di essere più buono!

 

Graffiti

Calmoroso ritrovamento nel sito di Pecet'

Graffiti a Pecett'
Graffiti protofirebullici a Pecett'

TORINO - Nel sito archeologico di Tak’alik Pecet', dopo un decennio di continue ricerche, è stato ritrovato uno dei più antichi insediamenti firebullici ricco di interessanti graffiti rupestri.
Fatti decifrare da un noto archeologo questi ha dedotto che gli abitanti del luogo sono probabilmente una famiglia giovane e numerosa,
di origine sicula, vista la tradizione dei cantastorie di quell'isola.
I graffiti rappresentano momenti di vita. Si racconta di una transumanza verso sud su strani veicoli trainanti carrelli con barche.
Si racconta di una terribile battaglia contro onde gigantesche, con barche rovesciate e sanguinanti.
Si racconta di sogni di vittoria su nemici dai nomi strani e dagli accenti romani.
I ghirigori concentrici in basso a destra stanno ad indicare che l'autore dei graffiti è il maschio dominante, di spiccata intelligenza ma di scarsissima manualità, per cui i lavori di casa vengono sicuramente eseguiti dalle femmine del gruppo.
Ora si ricercano altri graffiti per capire maggiormente le abitudini di vita di questo nucleo famigliare protofirebullico.

Presdixit

"Esamina dapprima le onde,

medita tutto ciò che esse intendono,

le rotte giuste allora si palesano.

Se tu però non sei il timoniere giusto, 

a te il significato non si svela"

 

Veloscopo di Settembre

Sito ufficiale della Associazione Italiana Fireball
Sito ufficiale della Associazione Italiana Fireball