Il ritorno dello Spirito Sante!

Questa volta fa sul serio e promette battaglia...

Il ritorno del Sante
Il ritorno del Sante

TREVIGNANO R. - All'improvviso, dopo annunci e promesse, dopo sòle e smentite, ecco che il Sante nazionale sfodera l'arma segreta: il portafogli! Con il quale acquista la barca pluridecorata del Leoncino, con l'intenzione seria (finalmente!) di una intera stagione sul Fireball!

Al suo fianco la prode figlia Daria che, in una recente e solenne riunione di famiglia si è alzata in piedi e, sbattendo il pugno sul tavolo ha dichiarato: "A pà, mo bbasta a fà li regazzini sur flaiunior! Dici dici, ma famme un pò vedè se sei davvero bbono a annà sur fairebol?!".

Non c'è nulla di più pericoloso di un padre che deve dimostrare quanto vale alla figlia... naviganti, siete avvisati!

Corto di Conti

Il Vecchioleone non molla il tesoro…

Vecchio leone non molla la cassa
Vecchioleone incollato alla cassa

ROMA – La sua investitura alla massima carica dell’associazione era avvenuta nel lontano luglio del 2012, quando, in contumacia, fu acclamato dall’assemblea come nuovo presidente. Quella stessa assemblea che scelse come tesoriere la timoniera dalle mani bucate (Giò La Generosa) la quale però non ebbe mai la gestione della cassa (per fortuna!) che restava saldamente nelle mani del presidente. A fine 2013, in assenza di un passaggio dei conti, l’Assemblea tentava di forzare il presidente nominando un ulteriore nuovo tesoriere (Davidoff) ma senza alcun esito fino ad oggi (marzo 2014 –ndr.). Intervistato su questa imbarazzante situazione, il Vecchioleone cerca di minimizzare e promette una rapida soluzione. Ma alla domanda diretta “Pluridecorato presidente, come mai lei non ha ancora chiuso i conti per passare la cassa ai tesorieri che si sono avvicendati in questi anni?” ha risposto….” …è che non mi ricordo più come si fa!

 

Santa Giulia

Un'anima pia raccatta l'orfanello....

Orfanotrofio Santa Giulia
Orfanotrofio Santa Giulia

TORINO - Come spesso accade, sono le donne a risolvere i casi più difficili, come quello del Cocuorfano. Protagonista, questa volta, è Santa Giulia protrettrice di "Prodieriscaricati" che ha accolto lo Smilzo nel suo centro di recupero specializzato in casi disperati.

Sarà dunque, lei la timoniera del pecettese per la stagione 2014!!!

Riuscirà a resuscitare la vis agonistica del prodiere abbandonato? Sarà in grado di contenere la sua compulsività nevrotica alla vista del Minottauro? In ogni caso, è l'unica che può farcela, grazie alle indiscutibili doti di pazienza e perseveranza che solo le "Sante donne" sanno avere...

Presdixit

"Esamina dapprima le onde,

medita tutto ciò che esse intendono,

le rotte giuste allora si palesano.

Se tu però non sei il timoniere giusto, 

a te il significato non si svela"

 

Veloscopo di Febbraio

I rimedi del Dr. Capizzi

...l'importante è non spendere...

Sito ufficiale della Associazione Italiana Fireball
Sito ufficiale della Associazione Italiana Fireball